I Ching

Scritto da Il Mirto e la Rosa on . Postato in Archivio

..il senso
il corso delle cose,
l'uno in tutto, il molteplice...

A cena con teatro



I CHING (Yi Jing) è un antichissimo testo di area cinese, una raccolta di segni, una sorta di manuale esoterico nato con l’intento di fornire un perpetuo oracolo a chiunque volesse interrogarsi sul senso degli eventi e del destino .
Basato sulle concezioni filosofiche del taoismo e sugli insegnamenti di Lao-tsu, l’I Ching – come scrisse C. G. Jung – “non si fa avanti con dimostrazioni, ne è facile avvicinarglisi. Quasi fosse una parte della natura, aspetta di essere scoperto”.
Col suo linguaggio sibillino, l’I Ching continua a suscitare grande considerazione in ambito filosofico e culturale, col suo sistema di correlazioni e corrispondenze, di misteriose risonanze tra eventi e azioni, tra umano e cosmico, col suo intento di ordinare la multiforme varietà dei fenomeni per scorgerne l’intrinseco disegno.
Nonostante l’apparente senso incompiuto, il Libro dei Mutamenti segue invece un suo preciso codice, intelligibile ancorché cifrato, e offre un trait-d’union con le forze intime dell’universo, da cui siamo dominati. L’I Ching prevede 64 configurazioni (esagrammi) attraverso la cui interpretazione si può ricavare il profondo significato (e quindi il senso recondito) di 64 situazioni canoniche, occorrenze fenomeniche in cui la vita umana si trova in piena interrelazione con gli eventi del cosmo e con la forza del Tao.
 
“Vada questo libro per il mondo a beneficio di coloro che sanno discernere il significato”. (C.G.Jung)

Menu

Esagrammi yin
(carote e zucchine con polpettine yang)

Il corso delle cose
(riso basmati speziato alle verdurine)

Sincronie fra l'uno ed il tutto
(pollo al curry con ratouille di ortaggi)

Metafore dell'universo

(budino al cardamomo con profumo di pistacchio)

Elisir del Destino
(Acquamadre az. Rallo)

L'istante del mutamento
(dolcezza alla mandorla)

 

Il nettare degli dei è donato dall'azienda Santa Margherita

In collaborazione con Libreria Modus Vivendi

Un percorso gastronomico-filosofico attraverso la saggezza del "I CHING"

Giovedì 28 Novembre 2013
h. 20.30